RSS Feed

E. ver. 2

14 novembre 2012 by Vaz

Troppi anni fa, realizzai una sottospecie di graphic novel intitolata E., che potete leggere qui. Convinto della bontà del materiale lo feci leggere al mio insegnante di sceneggiatura alla Scuola del Fumetto di Pescara, Enzo Verrengia, che mi suggerì di ridisegnarlo bene e farlo colorato in modo da poterlo presentare a qualche casa editrice. Con l’aiuto di Elisa Graziani alle chine e ai colori, che successivamente ha colorato la serie 2.5 dello Spazzolino del mago Zurlì, iniziai questa versione 2.0, salvo poi interromperla dopo una quindicina di pagine perché non ero affatto convinto del risultato finale (parlo delle matite, Elisa ha fatto un ottimo lavoro). Per la prima volta metto online questo lavoro incompiuto, che venne accantonato in favore di una terza versione, di cui magari vi parlerò più in là.


5 Comments »

  1. Turel Caccese ha detto:

    Io E lo lessi qualche mese fa. Mi piacque molto. Magari con un ripasso digitale, secondo me, potresti fare un bel salto di qualità (se hai tempo per farlo ovviamente)

  2. Vaz ha detto:

    Il salto di qualità lo avevo fatto con la terza versione, che doveva essere disegnata da Oscar Celestini e ho detto tutto, ma è andata in fumo anche quella per motivi che spiegherò quando pubblicherò le relative tavole.
    Fra l’altro Verrengia mi suggerì anche di provare a scrivere un romanzo tratto da questa storia, ma mi arresi dopo poche righe, non sono tagliato per queste cose.

  3. Ale ha detto:

    Dio mio, è molto bella ed intrigante! Francamente vorrei vederla finita e leggerla e rileggerla!
    Spero tu trovi la freschezza e la serenità di continuarla!
    Complimenti poi a chi ha lavorato ai colori 😀

  4. fed ha detto:

    che ricordi!!! dovresti riprenderlo E, davvero!

  5. […] mostro altri schizzi preparatori. A differenza delle due versioni precedenti (la seconda la trovate qui, la prima è nella pagina dei download), in cui i personaggi erano palesemente ispirati a Bone (o […]

Rispondi