RSS Feed

SMZ .484: La vendetta del Dottor Scamorza, pt. 15

19 febbraio 2014 by Vaz

Dopo cinque anni esatti dall’ultima striscia, rieccoci qui con lo Spazzolino del mago Zurlì. Ci siamo tutti tranne uno, la persona a cui ho promesso che avrei ripreso a disegnare: Maurizio Giosia. Non c’è bisogno che stia a spiegare chi è e quale importanza abbia per me, ha una pagina tutta sua su questo sito e non ho bisogno di aggiungere altro.
In questi anni sono cambiate parecchie cose, nella mia vita e nel mondo dei webcomics. Ho perso per strada quasi tutti i lettori abituali (ai tempi d’oro erano più di 300 al giorno), ho fatto da apripista alla fallimentare collana cartacea di Open Shockdom, ho avuto un figlio e l’Omino Calvo, la Palla da Bowling e tutti gli altri personaggi di questa striscia sono rimasti in un cassetto, che ogni tanto aprivo e a cui aggiungevo qualche nuova sceneggiatura. Queste strisce che leggerete nelle prossime settimane, ogni Mercoledì e Venerdì perché purtroppo non posso permettermi una periodicità superiore, sono state infatti scritte nell’arco di cinque anni, da Febbraio 2009 e pochi giorni fa.
Le prime 6-7 sono state disegnate l’anno scorso, quando mi ero deciso a ricominciare, poi mio figlio è stato ricoverato in ospedale per una gastroenterite e la degenza è stata una mazzata tale a livello emotivo da farmi nuovamente lasciar perdere.
Ora però mi sono rimesso in moto, anche in virtù di quella promessa di cui parlavo all’inizio. L’unico problema rimasto, una volta disegnate le strisce, era il colore; purtroppo sono sempre stato uno scarso (o meglio, non mi è mai piaciuto colorare, nemmeno da piccolo) e le strisce in bianco e nero sono troppo brutte, per cui mi prostro e ringrazio a profusione Turel Caccese, che è stato così gentile da darmi una mano per la conclusione di questo arco narrativo.
Ho scritto troppo, buona lettura e non dimenticate di cliccare sulla striscia se volete vederla a una risoluzione maggiore.

spazz484


2 Comments »

  1. lupigi ha detto:

    Bentornato!!! 😉

  2. Davide ha detto:

    Yeah!
    Si ricomincia! 😀

Rispondi