Stakes Winner 2
[Saurus, 1996]


ChissÓ quante persone vedendo questo giochino lo hanno confuso con i pi¨ popolari "punta e vinci" sul cavallo che si ritiene vincente. Qui invece di osservare passivamente le corse dovrete prendere possesso di un cavallo dopo averne osservato attentamente le caratteristiche di partenza, e condurlo con intelligenza ai migliori piazzamenti possibile attraverso le grandi corse ippiche europee o americane a seconda della scelta iniziale, per poi vincere la coppa del mondo e numerosi premi intermedi. Per raggiungere certi traguardi dovrete badare con particolare attenzione alle due caratteristiche salienti del vostro cavallo, ovvero resistenza e velocitÓ, sapendo che l'aumentare della seconda coinciderÓ inevitabilmente con il decrescere della seconda fino a che il vostro cavallo "scoppierÓ" e non potrete pi¨ fare nulla.

Ad aiutarvi troverete numerose icone sparse per le piste, che daranno al vostro purosangue bonus o malus a seconda di ci˛ che rappresentano, e potrete anche investire parte dei vostri guadagni in piccoli accorgimenti per migliorare la resa del vostro cavallo. Ogni tanto vi verrÓ anche offerta la possibilitÓ di migliorare le statistiche del vostro destriero sottoponendolo ad allenamenti intensivi che aumenteranno i punti in ciascuna delle caratteristiche in proporzione all'efficacia dell'allenamento. Le due sfide con altrettanti campioni della pista potranno farvi scoprire, se le vincerete, nuove combinazioni di tasti e joypad per migliorare le vostre capacitÓ di fantino e le prestazioni del vostro cavallo. Grafica normale ed un po' "fumettosa" nelle conversazioni, sonoro ridotto all'osso (d'altra parte non Ŕ che ci si potesse immaginare chissÓ che cosa...), buona giocabilitÓ ed, in fondo, discreta longevitÓ.

- Klaproth

© 2002 MamEnd Team.