RSS Feed

Posts Tagged ‘Pietro Giordani’

  1. Il venditore #4 [FINE]

    marzo 27, 2014 by Vaz

    Quarta e ultima striscia de Il venditore. Pietro ne aveva scritte altre due, che non ho mai disegnato perché prevedeva la presenza di Jen e Brandy di Liberty Meadows, che non sarei mai stato in grado di disegnare. Nel frattempo avevo iniziato a sviluppare lo Spazzolino e poi è andata com’è andata.

    venditore04


  2. Il venditore #3 (uncut)

    marzo 20, 2014 by Vaz

    Questa controversa striscia viene pubblicata per la prima volta, a dieci anni di distanza, in versione integrale. All’epoca della pubblicazione, a causa dell’argomento trattato, alcuni amici del forum di MAMEMan, cui ero co-admin insieme a ReRosso, sollevarono la questione dell’opportunità di postare una cosa del genere, tant’è che alla fine, dopo diverse discussioni, Pietro ed io la saltammo a piè pari (e infatti sul suo sito non c’è). Qualche anno dopo, sulla vecchia versione di questo sito, la postai in versione “tagliata”, ovvero senza l’ultima battuta del cliente. Oggi ve la presento così com’era stata concepita inizialmente da Pietro.
    Sempre a partire da questa striscia c’è una variazione “stilistica”. All’epoca ero in piena crisi, nel senso che non sapevo come rendere i personaggi e decisi di lasciare il tutto a matita. Il venditore è, a tutti gli effetti, un prototipo dell’Omino Calvo, che poi avrebbe perso appunto, nella versione definitiva, la capigliatura.

    venditore03


  3. Il venditore #2

    marzo 13, 2014 by Vaz

    Ho recuperato la versione a colori delle strisce 1-2, quindi giacché c’ero ho sostituito anche quella della settimana scorsa.

    venditore02_col


  4. Il venditore #1

    marzo 6, 2014 by Vaz

    Per l’angolo del vecchiume oggi abbiamo la prima striscia (di 4) de Il venditore, ideato e scritto dall’ormai ritirato a vita privata Pietro Giordani e disegnato da me, che all’epoca volevo disegnare una strip ma non sapevo ancora cosa e come disegnarla. La qualità dell’immagine purtroppo è quella che è, i mezzi (e le capacità) all’epoca erano davvero scarsi.

    venditore01_col


  5. SMZ: Hell’s Kitchen (4 di 4)

    novembre 26, 2012 by Vaz

    Come detto, la lavorazione di Hell’s Kitchen è stata interrotta alla terza striscia; dell’ultima ho però la sceneggiatura e una bozza preparata da Plunk.

    01
    OC è seduto su un marciapiede, con al finaco la palla; lo sfondo è uno scorcio del tipico vialetto tra le case. Si guardano tra loro, senza girare lo sguardo verso le case.
    OC: Tu pensi di avere un’anima?
    Palla: Sono un pezzo di uretanica… sinceramente ho i miei dubbi. Perché?

    02
    OC: Beh, quel coso che hai evocato… non era per una di quelle faccende “ti vendo l’anima, fammi ricco”?
    Palla: Era più che altro una faccenda “Ehi, vediamo cosa succede se faccio esplodere un petardo nel cortile!”
    Palla: Solo con un invincibile frammento d’inferno assetato di distruzione invece del petardo.

    03
    Palla: Ma se hai ragione, perché non è venuto dietro a te? Tu un’anima dovresti averla.
    OC: Non più. Ho scoperto troppo tardi che il telefonino gratis 3 non è proprio gratis come sembra…

    04
    Finalmente, i personaggi si muovono, girandosi verso una casa (che è rimasta sempre fuori inquadratura) dall’atra parte della strada.
    Palla: Che dici? Possiamo rientrare in casa, adesso?
    OC: C’è un enorme vortice di furmini sopra il nostro camino… e dalle finestre escono luci inquietanti e grida di dannati.
    Palla: Quindi, sì o no?


  6. SMZ: Hell’s Kitchen (3 di 4)

    novembre 24, 2012 by Vaz


  7. SMZ: Hell’s Kitchen (2 di 4)

    novembre 23, 2012 by Vaz


  8. SMZ: Hell’s Kitchen (1 di 4)

    novembre 22, 2012 by Vaz

    Eccoci con la prima strip di Hell’s Kitchen, miniserie incompiuta di Pietro Giordani ai testi e Plunk ai disegni e lettering (buon compleanno!). Rileggendo la sceneggiatura di Pietro mi sono accorto che in realtà la minisaga vera e propria è composta da 4 strisce (ecco perché l’1 di 4 del titolo), mentre le altre due facevano parte di un altro story arc in cui l’Omino Calvo e la Palla da Bowling finivano a Guantanamo.

    N.B.: nella continuity della serie si posiziona all’incirca all’inizio della serie 2.5, in cui si insisteva sulla presunta omosessualità dell’Omino Calvo.